Falanghina del Sannio Dop


Area  di produzione: Guardia Sanframondi (BN)

Vigneti: di proprietà a 250/300 metri di altitudine

Vitigno: falanghina in purezza

Tipo di terreno: argilloso calcareo

Esposizione vigneto: sud

Epoca vendemmia: inizio ottobre

Vinificazione: l’uva raccolta in piccole cassette viene subito conferita in cantina dove viene raffreddata ad una temperatura di 8°-10°  c;diraspatura e macerazione per 12-15 ore in un apposito maceratore a temperatura controllata di 8° c.; pressatura soffice, pulitura dei mosti con decantazione a freddo.

Fermentazione: per 10/15 giorni ad una temperatura controllata in vinificatori di acciaio termocondizionati.

Filtrazione: sterile con cartuccia microporosa da 0,45 micron

Affinamento: 3-4 mesi in serbatoi di acciaio inox e in bottiglia

Grado alcolico: 14 % vol

Acidità totale: 6.98 g/l

Estratto secco totale: 25.3 g/l

Estratto non riduttore: 23.6 g/l

Sostanze riducenti: 1.7 g/l

Acidità volatile: 0.32 g/l

Anidride solforosa totale: 40 mg/l

Confezionamento: bordolese antica tiffany

Caratteristiche organolettiche:  colore giallo paglierino, cristallino, consistente profumo intenso, persistente e fine, fruttato con sentori floreali gusto secco, caldo di alcool, abbastanza morbido, fresco di acidità, di buona struttura e persistenza, equilibrato ed  armonico.

Temperatura di servizio: 9°- 10° c

Abbinamenti consigliati: adatto per antipasti e piatti di pesce in genere, carni bianche, ottimo con la mozzarella di bufala campana e formaggi freschi a pasta morbida

Metodo di conservazione bottiglia coricata in ambiente fresco e non eccessivamente umido, al riparo da fonti di calore e luminose

Bicchiere da degustazione consigliato: calice  di media ampiezza.